A- A+
Sport
Inter, accelerazione per due colpi a parametro zero

L’Inter spinge sui low cost. Il club nerazzurro è al lavoro per la prossima stagione e sta a un passo da due giocatori di buona prospettiva.

Il primo nome è turco: si tratta di Caner Erkin, esterno difensivo e di spinta del Fenerbache. Dall'entourage arrivano smentite su un accordo già definito, ma la società guidata da Erick Thohir 'è al lavoro per superare la concorrenza (tra cui anche il Liverpool) per il 25enne che ha rifiutato il rinnovo.

Altro esterno, ma offensivo, su cui l'Inter è molto avanti è il mancino Tom Ince, figlio di Paul, centrocampista nerazzurro negli anni '90 che rubò il cuore a Moratti e a molti tifosi. Attualmente è in prestito al Crystal Palace (dal Blackpool) e fa parte della Nazionale Under 21 inglese.

Tags:
interparametro zerothohir
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.