A- A+
Sport
Conte bisogna perdere con stile-Juve. Attenzione alla "sindrome-Mou"

Antonio Conte, dopo la seconda sconfitta dell'eccellente campionato della Juventus: " Rafa Benitez ha fatto spendere a de Laurentiis oltre 100 milioni, il Napoli è terzo, a 17 punti dalla capolista, è fuori dalla Champion's e dall'Europa League. La finale di Coppa Italia è, per il club campano, solo una ciambella di salvataggio !".
Ma un tecnico, specie se il suo cognome richiama la nobiltà, si dimostra all'altezza dello stile di una grande società, come la Juventus, di più nelle, rare, sconfitte che nelle, frequenti, vittorie.
E' un po' triste che l'allenatore di Tevez e compagni, dominatori della serie A ma deludenti in Europa, faccia i conti in tasca agli avversari per giustificare una netta sconfitta. E li faccia anche male perché ha Conte dimenticato che il Napoli ha, certo, speso tanto, ma ha incassato poco meno di 70 milioni di euro dalla cessione del bomber Cavani al Paris Saint Germain.
L'auspicio è che la "sindrome Mourinho", con polemiche astiose e distruttive, non avveleni il finale della stagione. E che il Napoli, nel 2014-2015, spenda non di più ma meglio, per rendere le sfide con la Juventus e le altre concorrenti allo scudetto non solo belle, come quella di domenica al San Paolo, dominata dagli azzurri, ma importante non per la gloria, ma anche e soprattutto per la classifica".

Pietro Mancini
 

Tags:
contejuventusnapoli
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...

Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...


casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.