A- A+
Sport
Coppa America, il Brasile batte il Venezuela e vola ai quarti

Il Brasile batte 2-1 il Venezuela nella terza e ultima giornata del Girone C di Coppa America, qualificandosi ai quarti di finale del torneo delle nazionali sudamericane ed eliminando La Vinotinto. Il tutto davanti a un Neymar - squalificato - costretto a guardare i compagni dalla tribuna con l'espressione triste.

I verdeoro passano subito in vantaggio con un gol di Thiago Silva al 9'. L'ex milanista si libera della marcatura di Tunez e batte forte di destro in rete. Nella ripresa il raddoppio - sfiorato più volte dalla Seleçao - arriva ad opera di Roberto Firmino (51'). I verdeoro, che sembravano controllare il match senza troppi patemi, cominciano a soffrire nel finale. Il Venezuela trova la rete all'84' con Miku. E gli ultimi minuti della gara si infiammano. Con lo stesso Miku che sfiora il pareggio. Ma gli sforzi si rivelano inutili per il Venezuela.

Grazie al risultato dello stadio monumentale 'David Arellano' di Santiago del Cile, passa ai quarti anche la Colombia (0-0 con il Perù, che si era già qualificato grazie al pareggio). I brasiliani dovranno invece vedersela con il Paraguay.

Tags:
brasilevenezuelacoppa america

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.