A- A+
Sport
Ebola, Coppa d'Africa confermata malgrado la richiesta del Marocco

La confederazione africana di calcio (Caf) ha confermato che la Coppa d'Africa si terra' regolarmente dal 17 gennaio all'8 febbraio in Marocco, nonostante la richiesta di rinvio avanzata dal Paese ospitante per i timori legati all'epidemia di ebola nell'Africa occidentale.

Fonti della Caf da Johannesburg hanno riferito che a novembre una delegazione di alto livello guidata dal presidente Issa Hayatou si rechera' a Rabat per discutere della sicurezza dell'evento.

Roberto Caon (Lega): vietare ai nostri africani di andare in Nazionale per il rischio contagio - "La Figc, con il sostegno dei club, vieti ai calciatori africani che giocano nel campionato italiano di raggiungere le loro Nazionali per le gare di qualificazione alla prossima coppa d'Africa". E' la proposta che arriva, dalla sua pagina Facebook, dal deputato della Lega Nord Roberto Caon. "Non possiamo correre il rischio che vengano contagiati e portino l'Ebola nel nostro Paese", spiega.

Tags:
coppa d'africamaroccoebola
in evidenza
"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!


in vetrina
Scatti d'Affari ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022

Scatti d'Affari
ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022


casa, immobiliare
motori
Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi

Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.