A- A+
Sport
Cristiano Ronaldo smentisce le voci sul Real Madrid, ma non nomina la Juventus

Il futuro di Cristiano Ronaldo continua a far discutere. Con un lungo post su Instagram il portoghese smentisce il passaggio al Real Madrid e chiede rispetto, ma non nomina mai la Juventus

Le voci sul futuro di Cristiano Ronaldo continuano a rincorrersi. L’ipotesi di un precoce addio alla Juventus, con una corsa a tre tra Real Madrid, Manchester City e Paris Saint Germain per accaparrarsi le sue prestazioni ha suscitato molto clamore, soprattutto in Spagna.

Dopo le smentite di Georgina, fidanzata di CR7, e del nuovo tecnico del Real Carlo Ancelotti, che pure ha confermato la sua grande ammirazione per il portoghese, sul tema è intervenuto anche il diretto interessato: “La mia storia al Real Madrid è stata scritta. È stato registrato. In parole e numeri, in trofei e titoli, nei record e nei titoli. È nel Museo dello Stadio Bernabeu ed è anche nella mente di ogni tifoso del club. E al di là di ciò che ho ottenuto, ricordo che in quei nove anni ho avuto un rapporto di profondo affetto e rispetto per il tifo merengue, un affetto e un rispetto che conservo ancora oggi e che custodirò sempre. So che i veri tifosi del Real Madrid continueranno ad avermi nel cuore e io li avrò nel mio”, ha scritto CR7 nel suo lungo post.

cr7 postIl post di CR7
 

“Oltre a questo episodio più recente in Spagna, ci sono state frequenti notizie e storie che mi associavano a un certo numero di club in molti campionati diversi, senza che nessuno si fosse mai preoccupato di cercare di scoprire la verità. Sto rompendo il mio silenzio ora per dire che non posso permettere alle persone di continuare a giocare con il mio nome. Rimango concentrato sulla mia carriera e sul mio lavoro, impegnato e preparato per tutte le sfide che devo affrontare. Tutto il resto? Tutto il resto è solo chiacchiere", ha aggiunto.

"Chi mi conosce sa quanto sono concentrato sul mio lavoro. Meno chiacchiere e più azione, questo è stato il mio motto guida sin dall'inizio della mia carriera. Tuttavia, alla luce di tutto ciò che è stato detto e scritto di recente, devo esporre la mia posizione. Più che la mancanza di rispetto per me come uomo e come giocatore, il modo frivolo con cui il mio futuro è coperto dai media è irrispettoso per tutti i club coinvolti in queste voci, così come per i loro giocatori e il loro staff”, scrive Cristiano Ronaldo che però, in 44 righe di post, non nomina mai la Juventus.

Commenti
    Tags:
    cristiano ronaldoreal madridjuventuspsgmanchester city




    in evidenza
    Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

    Politica

    Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

    
    in vetrina
    Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

    Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


    motori
    Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

    Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.