A- A+
Sport

Dieci giornate di squalifica a Luis Suarez, l'attaccante del Liverpool, reo di aver morso a un braccio il difensore del Chelsea, Branislav Ivanovic. L'episodio e' avvenuto durante il match di Premier League tra Liverpool e Chelsea, disputato ad Anfield road. La commissione giudicante ha stabilito che i tre turni di squalifica comminati solitamente per condotta violenta non sono sufficienti nel caso di Suarez al quale vengono, dunque, comminati altri 7 turni.

La Football Association ha dunque usato la mano pesante nei confronti del calciatore dei 'reds'. A poco sono valse le scuse di Suarez, prima pubbliche e poi private al giocatore serbo, col Liverpool stesso che aveva deciso di infliggere per conto proprio una multa al bomber. Suarez saltera' dunque le ultime quattro gare di questa stagione e le prime sei della prossima col Liverpool che attende le motivazioni della sentenza prima di decidere il da farsi.

L'attaccante non e' nuovo a episodi del genere: nel novembre 2010, quando indossava la maglia dell'Ajax, morse alla spalla il centrocampista del Psv Eindhoven, Otman Bakkal, e fu sospeso per 7 turni. Al Liverpool, invece, si e' visto squalificare per otto giornate (piu' una multa di 40 mila sterline) per gli insulti razzisti a Evra del Manchester United nel dicembre 2011. Su Suarez aveva detto la sua Sebastian Bauza, presidente della Federcalcio uruguaiana: "vogliamo aiutarlo a superare questo momento difficile, abbiamo parlato con lui, e' dispiaciuto e ha riconosciuto di aver bisogno di aiuto. Gli psicologi della nazionale possono aiutarlo, lui vuole cambiare".

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
squalificasuarezmorsoivanovic
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.