A- A+
Sport
Donnarumma celebra Halloween, ironia social: "Fai più paura delle tue uscite"

Giuanlugi Donnarumma festeggia Halloween, foto "horror" su Instagram 

“Happy Halloween!”, felice Halloween. È la didascalia che accompagna il post Instagram di Gianluigi Donnarumma insieme alla propria compagna. Una foto "inquietante" che ritrae il portiere del Paris Saint-Germain e della nazionale italiana vestito da chirurgo-assassino con un machete in mano.

I social hanno punzecchiato Donnarumma facendo ironia sulle sue prestazioni. L'utente Francesco Pisani scrive: "Gigio fai più paura delle tue uscite". Deviluka82 commenta "Bastava anche con la maglia del PSG, nelle uscite fai vedere le streghe a tutti". L'attore protagonista di Gomorra Salvatore Esposito invece scherza: "Il Machete è roba mia".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
donnarummahalloween




in evidenza
Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

Carlo Conti a Sanremo

Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Alfa Romeo: Glynn Bloomquist e la sua 33 Stradale unica

Alfa Romeo: Glynn Bloomquist e la sua 33 Stradale unica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.