A- A+
Sport

Alex Rodriguez, star dei New York Yankees, è stato squalificato fino al termine della stagione 2014 della Major League Baseball: l'atleta sarebbe coinvolto nel caso Biogenesis, l'indagine legata all'uso di sostanze dopanti fornite da una clinica della Florida a diversi giocatori professionisti. Secondo quanto anticipato da alcune fonti all'Associated Press, il terza base degli Yankees è l'unico a non aver patteggiato e quasi certamente presenterà appello. Altri all stars come Nelson Cruz, Jhonny Peralta ed Everth Cabrera hanno accettato una sanzione di 50 partite di squalifica. Con loro hanno patteggiato altri nove atleti: Francisco Cervelli e Fernando Martinez sempre degli Yankees; il lanciatore di Philadelphia Antonio Bastardo; il catcher di Seattle Jesus Montero; l'infielder dei New York Mets Jordany Valdespin e l'outfielder Cesar Puello; il lanciatore di Houston Sergio Escalona; il pitcher di San Diego Fautino De Los Santos; e il free-agent lanciatore Jordan Norberto. Tre volte MVP e giocatore più pagato della Major League, A-Rod salterà in totale la bellezza di 211 partite. Rodriguez ha ammesso quattro anni fa di aver fatto uso di sostanze dopanti, ma solo nel periodo in cui ha giocato a Texas dal 2001 al 2003. 

alex rodriguez 500

 

Tags:
dopingscandalobaseballusarodriguezsqualifica
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.