A- A+
Sport

Djalma Pereira Dias dos Santos, meglio noto come Djalma Santos e' morto all'eta' di 84 anni in Brasile. L'ex nazionale verdeoro era considerato il piu' forte terzino della storia del calcio. Nel bollettino medico dell'ospedale Helio Angotti di Uberaba, dove l'ex fuoriclasse era ricoverato dall'1 luglio scorso e che viene citato dal sito Globoesporte, è precisato che la morte è avvenuta per una grave forma di insufficienza respiratoria e polmonite.

Djalma Santos era una leggenda del calcio, "o lateral eterno" come viene commemorato ora in patria, due volte campione del mondo (1958 e 1962) e in campo anche in altre due edizioni dei Mondiali. Aveva trascorso la sua carriera giocando nel Palmeiras e nella Portuguesa, club di cui era un autentico uomo simbolo, per poi chiuderla nell'Atletico Paranaense.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
djalma santosbrasileterzino
in evidenza
Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

Come sarà il weekend

Ciclone al Sud, sole al Nord
Il meteo divide l'Italia in due

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van

Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.