A- A+
Sport
Milan, Essien: "Sto bene, non è vero che ho l'ebola"

"Sono in forma e in salute, non c'e' alcuna verita' nei rumours circolati su internet secondo i quali avrei contratto l'ebola". Michael Essien usa il suo profilo Instagram per fare chiarezza sul suo stato di salute. "Sto bene e domani mi allenero' come sempre - spiega il centrocampista ghanese - L'ebola e' un problema molto serio e la gente non dovrebbe scherzarci. Chiunque abbia scritto quell'articolo e' molto poco professionale e insensibile".

La presa di posizione dell'ex centrocampista del Chelsea si somma a quella del Milan che, in una nota pubblicata sul proprio sito, aveva smentito "categoricamente presunte notizie provenienti dall'estero circa propri tesserati. Tali notizie, totalmente prive di fondamento, non sono mai state peraltro confermate da alcun dipendente della nostra societa'".

Tags:
essienac milanebola
in evidenza
Vanessa Minotti, i dietro le quinte della regina dei Mondiali

La Diletta di Qatar 2022. Le foto

Vanessa Minotti, i dietro le quinte della regina dei Mondiali


in vetrina
CDP, ospitato a Milano il primo Forum Multistakeholder

CDP, ospitato a Milano il primo Forum Multistakeholder


motori
Nuova Peugeot 408, fascino unico e inaspettato

Nuova Peugeot 408, fascino unico e inaspettato

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.