A- A+
Sport
Europei di calcio, si torna allo stadio: c'è l'ok del Governo
Ciro Immobile esulta per un gol in maglia azzurra. Agli Europei ci saranno i tifosi sugli spalti

Il Governo Draghi ha dato il via libera al ritorno del pubblico negli stadi per gli Europei di calcio della prossima estate, un passaggio necessario per non vedersi escludere dalla manifestazione.

Il Presidente della Figc Gabriele Gravina ne ha ricevuto comunicazione da una lettera del ministro della Salute Roberto Speranza, nella quale si afferma che ora toccherà al Cts “chiarire i protocolli che consentano di svolgere in sicurezza gli eventi”.

Non viene quindi indicato il numero preciso degli spettatori ammessi negli stadi, ma la Uefa richiede almeno il 25% della capienza totale. Allo stesso modo non sono state chiarite le modalità di ammissione, come ad esempio il tampone preventivo o una certificazione di avvenuta vaccinazione.

Gli Europei di calcio, inizialmente previsti per l'estate 2020, sono stati rinviati di un anno a causa del Covid-19, ma manterranno comunque la denominazione "Euro 2020". Il calendario prevede quattro partite allo stadio Olimpico di Roma: Italia-Turchia l’11 giugno, poi Italia-Svizzera il 16 giugno, Italia-Galles il 20, più un quarto di finale il 3 luglio.

Commenti
    Tags:
    euro 2020governo draghistadi 25%




    in evidenza
    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

    Guarda le foto

    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

    
    in vetrina
    Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

    Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici


    motori
    Jeep Wrangler 2024 e 4xe, debutta la campagna globale “Famous for Freedom”

    Jeep Wrangler 2024 e 4xe, debutta la campagna globale “Famous for Freedom”

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.