A- A+
Sport
F1, Hamilton accusato di sessismo contro la hostess del Gp

Champagne amaro per Lewis Hamilton dopo aver trionfato domenica scorsa nel Gp di Cina. Il (due volte) campione del mondo ha subito pesanti critiche per aver puntato la bottiglia di champagne contro una hostess sul podio e per averla bagnata senza il suo consenso. Rox Hardie dell'associazione "Object" contro il sessismo ha fatto sapere che il gesto è stato "irrispettoso" e ha invitato il pilota a porgere le scuse.

Hamilton aveva già vissuto un post Gp avvelenato per le polemiche interne in seno alla Mercedes con Nico Rosberg. Il compagno di squadra lo aveva accusato per la condotta in gara. "Lewis pensa soltanto a se stesso e il suo comportamento stava per compromettere la mia gara. Ha guidato piu' lento di quanto forse necessario e Vettel si e' avvicinato molto a me e poteva superarmi. Il suo rallentamento mi ha danneggiato".

L'inglese gli aveva replicato, ma successivamente c'è stato un chiarimento tra i due. O quantomeno Rosberg ha scelto di smorzare i toni: "Il dopo gara è stato decisamente intenso, ma abbiamo avuto un confronto molto positivo, una buona discussione. C'è stata molta critica costruttiva e ora per tutti è una cosa del passato. Stiamo già pensando al Bahrain".

Tags:
f1hamiltonsessismogpmercedes
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.