A- A+
Sport
F1, la McLaren sull'incidente di Alonso: "Sentì lo sterzo pesante"

Alonso è pronto a tornare alle corse nel Gp di Malesia del week end, intanto la Mclaren ha comunicato qualche dettaglio inedito sull'incidente capitato il 22 febbraio nei test a Montmelò: "La scorsa settimana, al McLaren Technology Centre Fernando si e' incontrato con i suoi ingegneri e ha guidato il simulatore, per portarlo al passo con gli ultimi sviluppi sull'unita' MP4-30 telaio e power unit. Come parte di questo processo ha trascorso del tempo con i capi ingegneri, parlando dell'incidente e rivedendo i dati e le analisi complete, tutti condivisi con la FIA. Mentre non c'era nulla evidente nei numerosi dati della telemetria, ne' nulla di anormale nelle ricostruzioni successive ed esami di laboratorio, Fernando ricorda il senso di sterzo 'pesante' prima dell'incidente". Di conseguenza "la squadra ha montato un sensore aggiuntivo per la macchina, per aumentare la nostra acquisizione di dati".

Comunque ora Alonso sta bene ed è carico. "Dal suo incidente nel corso dei test a Barcellona, Fernando ha seguito un rigoroso programma di formazione, specializzazione, progettato e attentamente monitorato dai principali specialisti dello sport, al fine di garantire il suo ritorno sicuro e tempestivo alle corse". Fernando freme: "E' molto impaziente di tornare in macchina e dare un notevole contributo ai nostri sforzi collettivi con la Honda, per accelerare il miglioramento richiesto per le nostre prestazioni in pista".

E dopo il disastroso debutto nel Gp d'Australia con la McLaren lontane anni luce dalle monoposto rivali, toccherà ad Alonso far recuperare qualche posizione in griglia alla scuderia inglese.

Tags:
alonsomclarenincidentesterzo

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.