A- A+
Sport
Federica Pellegrini, lacrime d'argento: "Nessuno ci credeva, io sì"

L'argento di Kazan nei 200 stile libero è la sesta perla mondiale di Federica Pellegrini. Una storia iniziata con un alto argento a Montreal 2005 quando non era ancora 17enne.. Quindi il bronzo a Melbourne 2007, l'oro a Roma 2009 e Shanghai 2011 e l'argento a Barcellona 2013.

"Sono felice perché pensavo di non farcela: tutti mi dicevano di fare i 400 stile, che i 200 erano troppo veloci per me, è stato un po' difficile lottare contro tutte queste voci", ha detto la fuoriclasse veneta in lacrime subito dopo la gara ai microfoni di Raisport.

"Riuscire a prendere la medaglia nel mio ultimo mondiale a 10 anni dalla prima è stato importantissimo. Sapevo che la gara non sarebbe stata veloce come immaginavo. Ci ho provato fino alla fine tutte e mi sono concentrata sulla mia gara".

Tags:
federica pellegriniargentomondiali di nuoto
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.