A- A+
Sport

Comincia nel peggiore dei modi l'avventura di Pedro de la Rosa al volante della F138. Il pilota spagnolo, collaudatore del team di Maranello, non ha fatto in tempo a scendere in pista nella quarta e ultima giornata dei test di Jerez che ha dovuto fermarsi dopo appena due giri. Dalla sua monoposto è uscito fumo e gli addetti alla sicurezza hanno utilizzato gli estintori per domare il principio di incendio.

"Lavori in corso per verificare le condizioni della F138, ci vorrà un po' per tornare in pista...", ha comunicato la scuderia di Maranello dal proprio profilo Twitter. Nella terza giornata c'erano stati sorrisi nei box del Cavallino visto che Felipe Massa aveva fatto segnare il miglior tempo in pista.

Tags:
ferraride la rosajerez
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.