A- A+
Sport
Gattuso, Fiorentina e Tottenham: che intreccio! Ma i tifosi stoppano l'accordo
Gattuso (foto Lapresse)

Seppure girino pochi soldi, il calciomercato è partito davvero con il botto! E’ stato davvero clamoroso il doppio colpo di scena che ha visto Gennaro Gattuso accasarsi alla Fiorentina, per poi andarsene sbattendo la porta dopo appena 22 giorni, e trovarsi a trattare col Tottenham.... che sta già facendo marcia indietro!

La società inglese, da poco guidata dall’italiano Fabio Paratici, a sua volta reduce dal divorzio con la Juventus, stava per ingaggiare il portoghese Paulo Fonseca, ormai ex Roma. E sarebbe stato un curioso scambio indiretto, perché, come noto, sulla panchina dei giallorossi nella prossima stagione ci sarà Josè Mourinho, ex Tottenham!

Ma così non sarà, perché la trattativa tra gli “Spurs” e Fonseca è saltata all’ultimo momento, a quanto pare per problemi di tasse. E così Paratici, che già aveva visto sfumare l’ipotesi Antonio Conte, si è orientato su Gattuso, che, secondo alcuni, avrebbe lasciato la Fiorentina proprio perché sedotto dalle sirene inglese.

Rai Tgr Toscana però racconta una diversa versione dei fatti, con il tecnico calabrese che avrebbe rotto i rapporti con i gigliati per dissidi sui calciatori da comprare e soprattutto sul fatto che Gattuso avrebbe voluto che tali calciatori fossero gestiti da un solo procuratore: il suo, Jorge Mendes. L’impennata dei costi ha quindi irritato Commisso e Barone, il cui dialogo con Gattuso e Mendes sarebbe finito con parole poco diplomatiche.

Ma Gattuso si accaserà davvero al Tottenham? Molti tifosi non lo vogliono e infatti sui social campeggia l’hashtag #NoToGattuso. A cosa si deve questo ostracismo? Alcuni ricordano il testa a testa che Gattuso, da calciatore del Milan, dieci anni fa fece con Joe Jordan: lo scozzese, oltre che essere un ex centravanti rossonero, ai tempi era allenatore in seconda dal Tottenham.

Ad altri, invece, “Ringhio” non piace per una serie di vecchi tweet sul ruolo delle donne nel calcio, sul matrimonio omosessuale e sul razzismo, tutti ricondivisi sui social nelle ultime ore da parte dei tifosi “Spurs” che contestano la scelta annunciata. A questo punto, come spiega la più influente associazione dei supporters, è davvero impossibile che la società prosegua sulla pista-Gattuso: per Paratici è già il momento di sfogliare l'agendina e rimettersi a caccia dell'allenatore giusto per la squadra londinese! Good luck, Fabio.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    gattusofiorentinatottenham
    in evidenza
    Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

    Meteo, offensiva siberiana

    Neve e gelo all'assalto dell'Italia
    Le previsioni sono da brivido

    i più visti
    in vetrina
    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!


    casa, immobiliare
    motori
    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.