A- A+
Sport
 

"Penso che uno come Galliani, per tutto quello che ha fatto e per come ha gestito in tutti questi anni la societa', meriti rispetto". Parole pronunciate di Rino Gattuso che difende il suo vecchio amministratore delegato.

E tira un siluro a Lady B in vista della spartizione delle cariche prevista in seno al Milan (parte calcistica a Galliani, parte social, marketing, stadio a barbara per quattro anni: se durerà... visto che molti addetti ai lavori continuano a giurre che aprile o il terrmine del campionato sarà la fine della convivenza).  "E poi io le donne, mi dispiace dirlo, non le vedo bene nel mondo del calcio", spiega in collegamento telefonico con Radio Radio.

Ringhio ha anche fatto il punto sul campionato: "Per me la Juve resta la squadra da battere, la Roma sta facendo grandissime cose, ma la Juventus ha un gruppo incredibile e anche nell'ultima partita contro l'Udinese si vedeva che volevano far gol a tutti i costi".

"Devo dire, pero', che anche la Roma ha fatto la stessa cosa a Bergamo, i giallorossi non ci stavano a perdere", sottolinea l'ex centrocampista rossonero.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gattusogallianiringhio
in evidenza
Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

Grandi manovre a gennaio

Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.