A- A+
Sport
Genoa, Alberto Zangrillo presidente. Ufficiale la cessione a 777 Partners

Genoa, Alberto Zangrillo presidente: già primario del San Raffaele di Milano e medico personale di Berlusconi

 

Sono arrivate anche le firme dal notaio e il Genoa e' ufficialmente di proprieta' della Holding americana 777 Partners. Nel pomeriggio davanti ad un notaio milanese l'ex patron Enrico Preziosi e i rappresentanti della societa', tra cui il manager Andres Blazquez, hanno firmato l'ultimo atto, l'atteso "closing", che ha sancito il passaggio del 99,89% delle azioni. Manca solo il comunicato ufficiale. Preziosi lascia la carica di presidente e resta nel cda per i rapporti con le istituzioni del calcio. Nuovo presidente sara' il professor Alberto Zangrillo, gia' primario del San Raffaele di Milano e medico personale di Berlusconi.

Le prime firme erano arrivate il 22 settembre scorso ed avevano ufficializzato una trattativa in corso ormai da giugno. La nuova proprieta' si era comunque gia' insediata muovendosi anche sul piano tecnico con l'esonero di Davide Ballardini e la scelta di Andriy Shevchenko quale nuovo tecnico. Dopo 18 anni si chiude cosi' ufficialmente l'era Preziosi, il re dei giocattoli aveva acquistato il Genoa nel 2003 salvandolo dal fallimento direttamente dal tribunale di Treviso.

Commenti
    Tags:
    genoa calcio zangrillo presidente




    in evidenza
    Affari in Rete

    Politica

    Affari in Rete

    
    in vetrina
    Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1

    Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1


    motori
    Stellantis rinnova l'Impegno per la mobilità sostenibile a Torino

    Stellantis rinnova l'Impegno per la mobilità sostenibile a Torino

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.