A- A+
Sport

Due ritiri eccellenti dal 96esimo Giro d'Italia: il britannico Bradley Wiggins e il campione uscente, il canadese Ryder Hesjedal, hanno abvbandonato la corsa prima della 13esima tappa, la Busseto-Cherasco di 254 chilometri. Wiggins, il grande favorito della vigilia, ha salutato la carovana rosa per un peggioramento dell'infezione al torace. Hesjedal, della Garmin, 38esimo a oltre 32' da quella magliarosa che conquisto' nel 2012, era apparso subito a disagio in questo Giro e, con il maltempo considerato ormai uno scomodo compagno di viaggio, ha preferito togliere le tende anticipatamente.

wiggins ape

Il ritiro piu' sorprendente e' quello di Wiggins, 33enne britannico del Team Sky, vincitore del Tour de France e ieri al traguardo di Treviso con un ritardo di 3'30" nonostante il percorso per velocisti, aveva sofferto sin dall'inizio del Giro, soprattutto sull'asfalto bagnato delle discese, steccando a Saltara anche sul suo terreno preferito, la cronometro. Tanto che, nella generale, Wiggo era solo 13esimo a 5'22" dal leader, il siciliano Vincenzo Nibali. "Abbiamo monitorato Bradley durante la notte e questa mattina, dopo un consulto con il medico della squadra, abbiamo deciso per il ritiro, nonostante volesse continuare - ha dichiarato sul sito del Team Sky il team manager Dave Brailsford - La sua infezione al torace e' peggiorata e la nostra preoccupazione principale riguarda sempre la salute dei nostri corridori. Bradley tornera' oggi in Gran Bretagna per curarsi e riposare: speriamo di averlo di nuovo in gruppo il piu' presto possibile". Capitano dello squadrone britannico diventa cosi' il colombiano Rigoberto Uran, terzo nella generale a 2'04" da Nibali e trionfatore in solitaria, martedi', sul Montasio.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giro 2013ritirowigginshesjedal
in evidenza
Affari continua a salire Ad agosto crescita del 40%

Dati audiweb

Affari continua a salire
Ad agosto crescita del 40%

i più visti
in vetrina
Juve Roma, Mourinho: "Rigore? Mi isolo. Il recupero? Dimostra un'intenzione"

Juve Roma, Mourinho: "Rigore? Mi isolo. Il recupero? Dimostra un'intenzione"


casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.