A- A+
Sport
In Inghilterra confermano: Inter vicina a Hernandez. E poi...

La voce che gira da un mesetto trova riscontri anche oltremanica: l'Inter e' ormai vicina all'ingaggio di Javier Hernandez, attaccante del Manchester United che non sta trovando spazio con David Moyes in panchina. Il messicano potrebbe essere il secondo giocatore in arrivo dal Manutd dopo quello di Nemanja Vidic. Il club nerazzurro, inoltre, sarebbe interessato anche al terzino francese Patrice Evra che ha il contratto in scadenza a giugno (senza dimenticare un altro parametro, Bachary Sagna, esterno dell'Arsenal).

Secondo il Corriere dello Sport, ai nerazzurri è stato offerto poi Santiago Arias Naranjo, 22enne esterno destro del Psv, colombiano con lo stesso procuratore di Guarin (che sta rinnovando il contratto sino al 2017). Nel frattempo Ausilio ha mandato a studiare il centravanti del Magonza Choupo-Moting, tedesco naturalizzato camerunese protagonista fin qui di una buonissima stagione e sul mercato a parametro zero.

Non trovano invece riscontro le voci su Samuel Eto'o (che si è offerto anche al Maiorca, società con cui esplose in gioventù) e Fernando Torres (si è parlato di prestito, ma il Chelsea vuol vendere). Resta nei radar il giovane Alvaro Morata, anche se il Real Madrid non vorrebbe separarsi dal suo giovane talento.

A giorni Piero Ausilio dovrebbe incontrare il Porto per il riscatto di Rolando. Il club lusitano richiede 6 milioni, l'Inter vuole strappare 3-4 milioni sfruttando la scadenza di contratto del difensore (luglio 2015). Se l'affare è già pronto un contratto di 1,5 milioni a stagione fino al 2016 con opzione per il 2017.

Tags:
hernanedzintermanchester unitedthohir
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.