A- A+
Sport
ibrahimovic modificato 17

Ibra alla Juventus, la voce torna d'attualità. L'indiscrezione era uscita qualche settimana fa, ma ora viene rilanciata con forza da La Stampa. Mino Raiola (che deve discutere l'adeguamento di Pogba) avrebbe proposto ai bianconeri di riprendersi Zlatan dal Psg. Sorge il sospetto dunque che lo svedese non abbia tutta questa voglia di prolungare il suo soggiorno parigino e pensi all'addio dopo una sola stagione. Già l'addio a Milano (dove si trovavano benissimo lui e la moglie Helen) non era stato convinto come altri passaggi da un club all'altro del suo passato. Le esigenze di bilancio rossonera avevano forzato la situazione. Il problema per la Juventus sta in quei 14 milioni netti a stagione fino al giugno 2016 che Ibra prende dal Psg. Certo che per Antonio Conte sarebbe un regalo gradito e che gli allontanerebbe magari qualche tentazione londinese o madrilena. Di sicuro il tecnico salentino non chiede solo un adeguamento del contratto (con magari una clausola in uscita con penale pro-Juve sullo stile di Mourinho o Villas Boas per citare due esempi illustri), ma anche un rafforzamento del reparto avanzato. Resta d'attualità anche il nome di Alexis Sanchez che potrebbe lasciare Barcellona dove non si è trovato bene (attenti al Liverpool), mentre non è da escludere un sacrificio eccellente in caso di offerta superiore ai 15 milioni: Mirko Vucinic a quel punto potrebbe partire per dare il là a un attacco bianconero tutto nuovo, in cui sono in discussione anche le conferme di Quagliarella e Matri (oltre a un Bendtner rispedito a Londra)...

Tags:
ibrajuveraiolacalciomercato
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.