A- A+
Sport

La squadra di Mazzarri passa con autorità al Friuli e torna al quarto posto. Biancocelesti sorpresi all'Olimpico dal Genoa (0-2), il Verona continua a sorprendere, al Bentegodi si arrende anche il Cagliari (2-1). In coda colpo grosso del Sassuolo sul campo della Sampdoria (3-4).

L'Inter domina al Friuli e batte 3-0 l'Udinese

 

L'Inter domina per un tempo, segna con Palacio e Ranocchia, rischia poco e porta a casa tre punti tanto pesanti quanto meritati, calando il tris nel recupero con Alvarez: niente rimonta subita questa volta, a differenza delle ultime tre trasferte, per la formazione di Mazzarri, che al 'Friuli' vince 3-0 contro un'Udinese lenta e quasi mai pericolosa, specie dopo l'infortunio a inizio ripresa di Di Natale. Uniche note negative per i nerazzurri i ko, tutti muscolari, di Samuel, Jonathan e Ranocchia.

Lazio-Genoa 0-2, colpaccio con Kucka e rigore di Gilardino

Una Lazio senza mordente si fa soprendere all'Olimpico per 2-0 dal Genoa, che nella ripresa costruisce il colpaccio con Kucka ed un rigore di Gilardino. Una sconfitta pesante per i biancocelesti, sempre piu' lontani dalle zone nobili della classifica e con un una panchina, quella di Petkovic, sempre piu' traballante. La cura Gasperini invece continua a fare effetto ed i rossoblu' compiono un passo importante verso una situazione piu' serena. Senza gli indisponibili Konko, Novaretti, Biava, Lulic, Biglia, Alfaro e Dias, Petkovic propone un 4-1-4-1 con capitan Ledesma vertice basso e Klose punta unica, attorniato da Anderson e Candreva (Ederson ed Hernanes finiscono in panchina).Privo di Lodi, Calaio', Santana, Ze Eduardo, Vrsaljko e Gamberini, Gasperini parte con un 'finto' tridente composto da Kucka, Gilardino ed Antonelli, mettendo al centro del campo l'ex Matuzalem.

 

Juve, Marchisio "Ieri 3 punti oro, possiamo battere Real"

Tre vittorie consecutive, zero gol subiti e Roma sempre a tiro. Il modo migliore per approcciare una settimana di fuoco. Alla Juventus non c'e' nemmeno il tempo di godersi il tris di vittorie con Genoa, Catania e Parma perche' martedi' arriva a Torino il Real Madrid, una sfida chiave per il cammino in Champions dei bianconeri. La squadra di Conte ci arriva con una difesa finalmente solida ed e' "molto importante - spiega Claudio Marchisio in conferenza stampa - anche perche' prima subivamo poco e prendevamo gol, invece non solo non incassiamo reti, ma non concediamo neanche occasioni".

Serie A. Il Livorno batte l'Atalanta di misura

Il Livorno ha vinto, per 1-0, l'anticipo di pranzo della undicesima giornata del campionato di serie A. I toscani, all'Armando Picchi, hanno superato l'Atalanta, grazie ad un'altra prova di carattere, alla vena realizzativa di Paulinho e ad alcune discutibili decisioni dell'arbitro Russo, reo di non aver sanzionato ed espulso, al 27', Emerson e di aver successivamente lasciato in dieci gli orobici (rosso a Carmona al 34' per una dubbia doppia ammonizione).

Tags:
interlaziocampionato
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Mercedes Benz punta ad essere l’auto di maggior valore al mondo

Mercedes Benz punta ad essere l’auto di maggior valore al mondo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.