A- A+
Sport
MORATTI ETO'O 420

L'agente Vigorelli incontra i dirigenti del Chelsea per capire se i 7 milioni per un anno offerti a Samuel Eto'o sono confermati. L'Inter resta in stand by, anche se nelle scorse ore c'è stato un contatto telefonico tra Moratti e Re Leone (ottimi i rappporti tra i due). Per ora i nerazzurri sono fermi sui 4-4,5 milioni all'anno per due stagioni.

Ma l'accordo siglato con la Nike (200 milioni per undici anni: il vecchio accordo sarebbe scaduto nel 2016, ma il brand americano ha già rinnovato e alzato il prezzo di circa 4 mln a stagione) potrebbe spingere verso il rilancio. Eto'o piace allo sponsor che potrebbe sfruttare la sua immagine.

Segnali importanti, con l'arrivo di Erick Thohir che già mostra i primi effetti nel rafforzamento del brand interista. Il futuro patron e  Massimo Moratti lavorano per chiudere  a breve l'accordo e il 15 settembre potrebbero esordire insieme a San Siro. La notte di Inter-Juventus: quale partita migliore....

SUNDERLAND, KUZMANOVIC VICINO, PIACE ANCHE BRADLEY - Il Sunderland di Paolo Di Canio potrebbe pescare ancora in Italia. Dopo Diakite' e Giaccherini, i Black Cats sarebbero a un passo da Zdravko Kuzmanovic. Stando al "Daily Express", il club inglese avrebbe gia' l'accordo con l'Inter per il prestito ma la trattativa potrebbe saltare per l'inserimento dell'Everton, che pensa al serbo come eventuale sostituto di Fellaini. Ma il Sunderland sarebbe anche sulle tracce di Michael Bradley, centrocampista statunitense della Roma: i giallorossi avrebbero gia' rifiutato una prima offerta da 6 milioni di euro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
intereto'onike
in evidenza
Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

Grandi manovre a gennaio

Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.