A- A+
Sport
Inter rullo compressore anche in Coppa Italia: spazzato via il Cagliari

Cambia l'obiettivo (Tim Cup e non campionato), cambiano ancora una volta gli interpreti e il modulo, ma il prodotto resta lo stesso: vittoria e porta inviolata. Con Palacio, Brozovic e Perisic l'Inter si sbarazza per 3-0 di un Cagliari che per un'ora ha tenuto testa ai nerazzurri (palo di Pisacane sull'1-0) e approda ai quarti di Coppa Italia, dove verosimilmente sfidera' il Napoli (domani in campo col Verona) in una rivincita della sfida dell'anno scorso decisa in pieno recupero da Higuain. Con D'Ambrosio e Juan Jesus centrali di difesa e la coppia Palacio-Manaj in avanti, l'Inter fatica a trovare le giuste distanze, anche se al 15' la triangolazione larga Biabiany-Brozovic-Biabiany costringe Cragno all'uscita tempestiva sui piedi del francese.

Il Cagliari nel frattempo si era affacciato dalle parti di Carrizo con Joao Pedro e la deviazione di Deloia, mostrando discreta personalita'. E' Cragno a compiere la prima super parata della serata quando, sul volo di Palacio servito da Biabiany, devia in angolo. Nulla puo' pero' il bravo portiere dei sardi quando, al 24', sul cross di Juan Jesus deviato da Manaj, Palacio col piattone a porta vuota firma il primo gol stagionale. Non c'e' Handanovic, ma Carrizo si fa trovare prontissimo quando Giannetti, innescato da Di Gennaro, ha sul destro la palla dell'1-1. L'Inter riparte: da Brozovic a Montoya, Palacio manca la doppietta per un soffio. Prima dell'intervallo, sulla botta di Cerri Carrizo c'e'.

Al rientro, Cagliari vicinissimo al pareggio: punizione di Di Gennaro, Pisacane di testa e palo pieno. Partita piacevole, la replica dell'Inter e' affidata a Medel, poco prima colpito duro alla testa: Cragno e' salvo. Doppia occasione al 64': Cragno salva su Manaj, poi l'opposizione di Benedetti e' decisiva sul sinistro di Brozovic. Poco male, per l'Inter: perche' Brozovic ha il piede caldissimo e ripete la magia di Udine, gol in fotocopia e 2-0 che di fatto chiude i giochi. Non e' finita, perche' Brozovic centra anche il palo e sulla respinta Perisic, appena subentrato a Palacio, firma il comodo tris. Nel finale spazio anche a Dodo', al rientro dopo diversi mesi d'assenza per infortunio. Festa completa per l'Inter, salvata da Carrizo al 90' in uscita disperata su Farias ma vicina al poker con Nagatomo.

Tags:
intercoppa italiacagliari
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.