A- A+
Sport
Italia, Spalletti: "Svizzera con un ritmo superiore". Donnarumma: "Fa male uscire così"
Luciano Spalletti (foto Lapresse)

Euro 2024: Donnarumma, 'fa male uscire così, chiediamo scusa a tutti'

"Fa male uscire così, chiediamo scusa a tutti. Oggi abbiamo deluso e loro hanno meritato. Abbiamo fatto fatica tutta la partita, nel primo tempo abbiamo perso troppe palle lasciando troppi spazi a loro. E' stata dura, una partita durissima da digerire". Così il capitano dell'Italia Gigio Donnarumma dopo la sconfitta per 2-0 con la Svizzera che elimina gli azzurri agli ottavi di finale di Euro 2024. "E' mancato un po' tutto in questa partita, anche qualità e nel primo tempo abbiamo fatto malissimo perché hanno avuto sempre il pallino del gioco. Nella ripresa dovevamo iniziare bene ma abbiamo preso subito gol. Bisogna accettarlo, abbiamo deluso", aggiunge Donnarumma al microfono di Rai Sport.

Donnarumma Italia Svizzera Euro 2024Donnarumma (foto Lapresse)
 

Euro 2024: Spalletti, 'Svizzera con un ritmo superiore, ora non in grado di fare di più'

"Quel gol all'inizio del secondo tempo ci ha tagliato le gambe, siamo stati poco incisivi. Quello che ha fatto la differenza è stato il ritmo, avevamo un ritmo troppo inferiore a loro nel primo tempo. Anche nelle individualità c'era un passo differente". Così il ct azzurro Luciano Spalletti dopo la sconfitta per 2-0 con la Svizzera che elimina l'Italia agli ottavi di finale di Euro 2024. "Il ritmo e la freschezza fanno sempre la differenza, ho cambiato i giocatori facendoli recuperare e magari in questo momento qui non siamo in grado di fare più di questo -aggiunge il ct a Rai Sport- Mondiale? Un discorso che si farà dopo, ci vuole più gamba e più ritmo. Ci vuole continuità e sacrificio, in diversi siamo stati poco continui. Probabilmente non siamo arrivati in condizioni eccezionali".

Euro 2024, Italia eliminata dalla Svizzera. Cristante: "C'è poco da salvare"

Il centrocampista della Roma, ai microfoni di Sky Sport, analizza la sconfitta dell'Italia contro la Svizzera che segna l'eliminazione a Euro 2024: "C'è poco da salvare, ci hanno messo sotto da ogni punto di vista. Abbiamo perso meritatamente, ora c'è solo da pulire un po' la testa e ripartire con un piglio diverso il prossimo anno. Se a livello di organizzazione e gioco c'è così tanta differenza diventa difficile e si arriva sempre in ritardo. Ci si prova, ma non ci si riesce. Loro sono stati superiori, si va a casa meritatamente. E' troppo presto per trovare un motivo, ma sono tante le cose che non sono andate. Non c'è un solo fattore".

Euro 2024, Italia eliminata dalla Svizzera, Darmian: "Un grande dispiacere"

Matteo Darmian a Sky Sport dopo l'eliminazione dell'Italia a Euro 2024: "C'era la voglia e la possibilità di fare meglio, purtroppo non ci siamo riusciti, giusto prenderci le nostre responsabilità. E' dura, c'è molto rammarico e dispiacere che va oltre. Bisogna chiedere scusa a tutti per quello che abbiamo fatto. Non è mai piacevole perdere, è dura quando si subiscono queste sconfitte. Non c'è nulla da aggiungere".

LEGGI ANCHE LE PAGELLE DELL'ITALIA ELIMINATA CONTRO LA SVIZZERA A EURO 2024

<

<

<

<

<

<

<

<

<

<

<

<

<

<

<

<





Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.