A- A+
Sport
Ivan Basso: "Ok dai medici, domenica a Parigi per il Tour de France"

"Ho tolto i punti, la convalescenza procede bene e sono felice: e' il primo passo verso la piena guarigione". Cosi' Ivan Basso, ai microfoni di Raisport, racconta il suo ritorno alla normalita' dopo l'operazione, perfettamente riuscita, per la rimozione delle cellule tumorali nel testicolo sinistro.

"Partiro' per Parigi sabato, il medico mi ha dato la sua approvazione - svela il varesino della Tinkoff-Saxo, che dunque domenica sara' ai Campi Elisi per salutare la finale del Tour de France - la mia vita da persona e' gia' tornata alla normalita', posso viaggiare. Per la mia vita da atleta invece bisognera' aspettare ancora qualche settimana: devo fare un ulteriore controllo e avere il via libera dai professori".

Basso sa che, nella sfortuna, ha avuto la fortuna di scoprire il suo male prima che potesse degenerare: "Questi problemi presi per tempo si possono risolvere. L'intervento, la prevenzione e i controlli mi portano a essere ottimista e a mantenere il sorriso. Senza quella caduta non avrei sentito fastidio e non avrei scoperto la malattia"

Tags:
ivan bassoparigitour de france
in evidenza
La star di Onlyfans: "Per ogni gol del Brasile ai Mondiali..."

Fioretto da sogno. Le foto

La star di Onlyfans: "Per ogni gol del Brasile ai Mondiali..."


in vetrina
Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni

Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni


motori
Debutta in Europa tecnologia Nissan e-4orce

Debutta in Europa tecnologia Nissan e-4orce

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.