A- A+
Sport
Juventus, chi è Maurizio Scanavino, il nuovo direttore generale scelto da Elkann
Maurizio Scanavino (foto Imagoeconomica)

Juventus, Elkann chiama Maurizio Scanavino come direttore generale della Juventus

La Juventus, nel giorno delle dimissioni di tutto il cda in blocco compreso il presidente Andrea Agnelli  (in carica dal 19 maggio 2010), ha nominato Maurizio Scanavino nuovo direttore generale, reduce dall'esperienza di amministratore delegato e direttore generale del gruppo editoriale GEDI - di proprietà della famiglia Agnelli. Nel comunicato ufficiale la Juve, dopo aver spiegato il ruolo di Maurizio Arrivabene (dimissionario ma resta in carica fino al 19 gennaio prossimo in cui sarà scelto il nuovo cda), si legge che "al fine di rafforzare il management della società, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di conferire l’incarico di Direttore Generale al dott. Maurizio Scanavino".

Scanavino dg della Juventus, resterà amministratore delegato di Gedi

"Il nuovo direttore generale è Maurizio Scanavino, amministratore delegato del Gruppo Gedi che edita La Repubblica, carica che continuerà a ricoprire", spiega Repubblica. "Maurizio Arrivabene resta amministratore delegato della Juventus fino a gennaio, su richiesta del Consiglio"

Ecco chi è Maurizio Scanavino l'uomo scelto da John Elkann per guidare la transizione bianconera.

Chi è Maurizio Scanavino, il nuovo dg della Juventus

Maurizio Scanavino, classe 1973, ha conseguito la laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni al Politecnico di Torino e ha svolto la sua attività professionale in vari settori (consulenza, automotive ed editoriale) con esperienze in Italia e all’estero. Dopo gli inizi di carriera, prima in Accenture e in seguito nello sviluppo di servizi digitali e di e-commerce, è approdato nel 2004 nel Gruppo Fiat partecipando al rilancio della società guidata da Sergio Marchionne in qualità di direttore di Brand Promotion con responsabilità di marketing e comunicazione per i marchi Fiat, Alfa Romeo e Lancia.

Nel 2007 è entrato nel settore editoriale del Gruppo come direttore dell’area digitale e marketing dell’editrice della Stampa, occupandosi in particolare dello sviluppo prodotto e del portafoglio digitale e diventando tre anni dopo Direttore Generale della concessionaria di pubblicità Publikompass. Nel 2013 passa al Secolo XIX dove in qualità di Amministratore Delegato lavora alla fusione con La Stampa, operazione che porta alla nascita di ITEDI, di cui viene nominato Direttore Generale. Successivamente guida il processo di integrazione di ITEDI con il Gruppo Espresso, che porta alla costituzione del gruppo GEDI, uno dei principali gruppi editoriali europei. Attualmente ricopre la carica di Amministratore Delegato e Direttore Generale di GEDI Gruppo Editoriale, dove è impegnato a consolidare la posizione di leader italiano della trasformazione digitale nel settore editoriale, anche attraverso acquisizioni societarie e investimenti mirati.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
juventusmaurizio scanavino




in evidenza
Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

Guarda le foto

Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


in vetrina
Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici


motori
Citroën AMI e il Cubo di Rubik illuminano la Milano Design Week

Citroën AMI e il Cubo di Rubik illuminano la Milano Design Week

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.