A- A+
Juventus News
Juventus, Allegri: "Infortunio Bonucci meno grave del previsto"
Leonardo Bonucci (foto Lapresse)

Juventus, Allegri: "Infortunio Bonucci meno grave del previsto"

"L'infortunio di Bonucci è meno grave del previsto, abbiamo la speranza di riaverlo il prima possibile e questa è una buona notizia", lo spiega il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, parlando del difensore alle prese con un trauma distorsivo alla caviglia. Alla vigilia della sfida dei quarti di coppa Italia contro l'Atalanta, Allegri fa il punto della situazione sulla squadra, preannunciando che "ci saranno dei cambiamenti e qualcuno riposerà".

"Pjanic e Khedira sono a disposizione, Mandzukic lo valuto oggi ma sta bene. Cuadrado e Barzagli sono out", spiega l'allenatore bianconero, che spera di avere a disposizione già per domani il nuovo arrivato Caceres. "Abbiamo quattro centrali, Benatia è andato via mentre per Caceres stanno ultimando il trasferimento e se tutto va bene domani ci sarà. Dietro giocano Chiellini e Rugani, rientra Cancelo e poi devo decidere tra Spinazzola e Alex Sandro".

"Kean dall'inizio? A centrocampo e davanti non lo so nemmeno io -risponde-. Dopo vado al campo e decido, pensando anche che potrebbero esserci i tempi supplementari con qualcuno che ha fatto tante partite. Senza scordare che sabato abbiamo un'altra partita. Dei centrocampisti Matuidi è quello che potrebbe giocare di più perché domenica ha riposato".

A chi domanda se ci sia la possibilità di far riposare Cristiano Ronaldo, Allegri risponde: "Vedrò la squadra, parlerò con lui e deciderò. Cristiano sta facendo un'ottima annata e fisicamente sta bene. A livello di quantità stiamo sui livelli di Madrid, a livello di intensità qui fa di più. In questo momento ci sarà un po' da rifiatare, anche se questa settimana è la più tosta del periodo perché poi ci saranno due settimane in cui potremo lavorare per la settimana intera". Per quanto riguarda Dybala e le difficoltà di trovare il gol, il tecnico puntualizza: "Con Paulo ho parlato tre giorni fa, lui azioni da gol ne ha sempre. L'unica differenza è che avendone tre davanti, due a turno si sacrificano un po' di più e su questo ci dà una grossa mano. Lui mentalmente pensa che gioca in una posizione diversa e non fa gol. Non è così, le occasioni le ha avute e i gol li può fare lo stesso". Infine, sull'alternanza tra i pali: "Con l'Atalanta gioca Szczesny, Perin gioca sabato. Szczesny ha giocato domenica e voglio dargli continuità. L'importante è che quando vanno in porta parano, poi chi gioca non fa niente".

JUVENTUS. BENATIA CEDUTO "SPERO DI TIFARE PER VOI A MADRID"

"Grazie a tutti voi, e' stato un immenso piacere! Spero di potere venire a Madrid a tifare per voi, questa Juve se lo merita". Mehdi Benatia ha risposto cosi', nella tarda serata di ieri, a un tweet della Juventus che lo saluta pubblicando un video delle sue giocate e un "Grazie di tutto".

Nella sua risposta l'ex Roma e Bayern prenota un posto da spettatore per la finale di Champions in programma a Madrid, con la speranza di vedere in campo gli ormai suoi ex compagni di squadra. Il difensore marocchino e' stato ceduto all'Al Duhail Sports Club a titolo definitivo "per un corrispettivo di 8 milioni di euro, pagabile in due rate entro ottobre 2019, che potra' incrementarsi sino a un massimo di 2 milioni di euro al verificarsi di determinate condizioni contrattuali - fa sapere la societa' bianconera -. Tale operazione non genera effetti economici significativi per Juventus".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    juventusallegribonucciinfortunio bonucci
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

    Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.