A- A+
Sport
Juventus, Pirlo: "Stavo per lasciare il calcio, poi..."

Istanbul, maggio 2005: Andrea Pirlo rischiò di giocare l'ultima partita della sua carriera in quel maledetto Liverpool-Milan in cui i rossoneri persero la finale di Champions League dopo aver chiuso il primo tempo avanti 3-0. ”Il giorno in cui lascerò il calcio è ancora lontano, anche se una volta ho pensato al ritiro. Ci pensai dopo la finale di Champions League di Istanbul contro il Liverpool. Per qualche giorno ho pensato che fosse finita. Non avevo forze, non mi davo pace e non riuscivo a trovare spiegazioni”, spiega in un’intervista esclusiva al trimestrale Undici-il calcio è cultura, Il centrocampista della Juventus racconta la sconfitta più bruciante della sua carriera. E la sua vita nel pallone: ”Ho sempre saputo di essere bravo. L’etichetta di predestinato non mi ha mai pesato, anzi mi ha dato più responsabilità. Sapere di avere talento mi spingeva a migliorarmi. E’ la mia vita, è quello che ho sempre voluto fare. Riempie le mie giornate da venti anni. Ho imparato molte cose. La prima è di essere riconoscente, la seconda è non portare rancore. Nel calcio non esiste la fortuna. Puoi essere per qualche anno, ma alla fine l’inganno si svela. Chi sa giocare va avanti, chi è bravino rimane nelle serie inferiore. Non credo in un tifoso onnipotente e non mi schiero con chi pensa che pagare un biglietto garantisca un lasciarepassare per l’insulto. Se mi fischi, ho il diritto di risponderti. Se mi offendi, non escludo di reagire”.

Poi torna sulla frasi Lotito delle scorse settimane: "Fanno perdere la voglia di giocare, il calcio è per tutti e in Serie A deve andare la squadra che merita di più. Quando ascolti certe cose pensi: meno male che sono arrivato alla fine”.

Tags:
pirlojuventusliverpoolistanbul
in evidenza
Ary, la tigre della Bielorussia pronta a 'sbranare' Magda Linette

Australian Open bollente

Ary, la tigre della Bielorussia pronta a 'sbranare' Magda Linette


in vetrina
Barceló Hotel Group: rafforzato il management in Italia

Barceló Hotel Group: rafforzato il management in Italia


motori
Peugeot: dal 2030 tutti i modelli venduti in Europa saranno elettrici

Peugeot: dal 2030 tutti i modelli venduti in Europa saranno elettrici

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.