A- A+
Sport
Juventus, che accerata per Kolarov. E si inizia a lavorare anche su Cerci

La Juve accelera sul mercato. Non bastano i nomi di Nani (in scadenza con lo United e vicinissimo) e Alexis Sanchez  (contatti per riportarlo in Italia dopo l'esperienza al Barça) per aiutare la squadra a fare un altro salto di qualità a livello europeo (auspicato da Cotne quanto e più dell'aumento di ingaggio per il rinnovo).

Sono molti i nomi che Marotta e Paratici hanno messo sul taccuino. Giocatori che piacciono da sempre al tecnico di Lecce. In primis  Aleksander Kolarov. Incontro con l'agente Sergio Berti per muovere i primi passi verso l'esterno sinistro serbo ex Lazio e ora al Manchester City Sergio Berti. Il club inglese lo valuta attorno ai 12 milioni di euro e sa che il giocatore è scontento per essere stato messo in alcune situazioni dietro a Clichy e Zabaleta dal tecnico Manuel Pellegrini.

Su di lui c'è anche Walter Sabatini che vorrebbe convicerlo a gtornare a Roma sulla sponda opposta del Tevere. E poi attenti alla pista che porta ad Alessio Cerci (oggetto del desiderio anche del Milan). Anche lui è assistito da Sergio Berti. L'esterno granata è un obiettivo della Signora, anche se su di lui è probabile che si inizierà a ragionare dopo i Mondiali, visto che Urbano Cairo non ha alcuna fretta di cederlo e, anzi, solo di fronte a un'offerta davvero irrinunciabiile potrebbe decidere per la cessione.

Tags:
kolarovcercijuventus
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.