A- A+
Sport
Locatelli-Juve: trovata la formula per il prestito, Pjanic resta un'opzione
Manuel Locatelli (Lapresse)

Locatelli-Juve: il Sassuolo avrebbe proposto ai bianconeri un prestito oneroso con riscatto obbligatorio a 35 milioni più bonus. Pjanic resta un'alternativa

La trattativa tra Juventus e Sassuolo per il trasferimento di Manuel Locatelli sembra aver avuto una robusta accelerata nelle ultime ore. Il club emiliano aveva rifiutato la prima offerta bianconera di 5 milioni per il prestito biennale e 25 milioni per il riscatto più bonus perché lontana dai 40 milioni richiesti per il cartellino del centrocampista. L'obbligo di riscatto, poi, sarebbe scattato solo in caso di qualificazione alla Champions League nella seconda stagione. La Juventus avrebbe provato a inserire una contropartita tecnica ma non è riuscita a convincere i neroverdi.

Locatelli-Juve: trovata la formula per il prestito con riscatto obbligatorio

L'Arsenal sarebbe stato disponibile a pareggiare la richiesta del Sassuolo ma la volontà di Locatelli è quella di trasferirsi a Torino ed è per questo che la trattativa continua. Il ds del Sassuolo, Giovanni Carnevali, pare abbia avanzato alla Juventus nelle scorse ore l'offerta definitiva: prestito biennale da 8-10 milioni di euro e obbligo di riscatto fissato a 35 milioni più 10 di bonus (5 praticamente scontati e 5 molto difficili da raggiungere).

Pjanic-Juve: il bosniaco titolare in amichevole ma resta sul mercato

Il nuovo tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, vede in Locatelli il perno su cui costruire il centrocampo per la prossima stagione e il primo obiettivo di mercato. Se però la trattativa non proseguisse sui giusti binari, il club di Torino non esclude il ritorno di Miralem Pjanic. Sebbene il tecnico dei blaugrana Koeman lo abbia schierato titolare nell'amichevole con il Nastic, il bosniaco è sul mercato. Oltre alla Juventus anche il Tottenham dell'ex Paratici avrebbe messo gli occhi su Pjanic.

Commenti
    Tags:
    locatellijuventuscalciomercato juvelocatelli juvepjanic juvepjanicbarcellonalocatelli juve news
    in evidenza
    Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

    Dolorosa esperienza negli USA

    Il trauma di Romina Carrisi
    "Ho lavorato negli strip club"

    i più visti
    in vetrina
    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


    casa, immobiliare
    motori
    Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

    Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.