A- A+
Sport
hamilton raikkonen modificato 1

Kimi Raikkonen potrebbe tornare alla Ferrari. L'indiscrezione e' di 'Sport Bild', che non precisa se il pilota finlandese della Lotus, campione del mondo con la scuderia di Maranello nel 2007, sarebbe candidato a sostituire Fernando Alonso o Felipe Massa. Lo spagnolo, scrive il quotidiano tedesco, nonostante un contratto fino al 2016, si e' mostrato insoddisfatto anche al termine del Gp d'Ungheria, venendo di conseguenza 'ripreso' dal presidente della Ferrari, Luca Cordero Di Montezemolo; l'accordo con Massa, invece, scade alla fine di questa stagione. A Raikkonen, nel mirino anche della Red Bull ancora a caccia dell'erede di Mark Webber, la Ferrari avrebbe offerto "un ingaggio molto piu' attraente di quello della Lotus e della Red Bull - sottolinea 'Sport Bild' - ovvero 15 milioni di euro piu' bonus e la sponsorizzazione della squadra di motocross" che "Iceman", come viene soprannominato, ha creato in Finlandia. Se ne sapra' di piu' sicuramente dopo il Gp del Belgio, in programma a fine agosto dopo la lunga sosta estiva: in quell'occasione, infatti, la Red Bull ha affermato che annuncera' il compagno di scuderia di Sebastian Vettel per il 2014.

Intanto fa parlare l'arrivo a Maranello del padre di Hamilton. Come noto è stato il suo manager, poi 'licenziato', con peggioramento dei rapporti tra i due. Ora però le cose sono tornata a migliorare tra i due. Ufficialmente è arrivato in Italia per parlare di Paul Di Resta (come possibile sostituto di Massa). Però il blitz arriva in coincidenza con le recenti parole di Lewis. "Quello che posso dire è che in tutta la mia carriera, dai kart in poi, la Ferrari è stata sempre uno dei top team ed è un desiderio di tutti i piloti poter guidare per loro".

Se Alonso non è proprio felicissimo della sua Rossa, la sensazione è che siano in molti i top driver che ci salirebbero sopra al posto suo...

Tags:
lotusraikkonenferrarialonsohamilton

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.