A- A+
Sport
Che gol di Diego Armando Maradona: baci infuocati con Pamela...

Dopo Veronica Ojeda (madre di suo figlio Diego Fernando) e Rocio Oliva (di trent'anni più giovane di lui), ecco Maradona con una nuova fiamma. Altra bionda per il Pibe de Oro: Pamela de Los Angeles. Si tratta di una prorompente modella 35enne (protagonista di servizi molto caldi su riviste maschili in Argentina).

Segni particolari: un grande tatuaggio sul braccio destro in omaggio a Madonna e si dichiara “fanatica tifosa del San Lorenzo” (la squadra di Papa Francesco).

Anche lei con passato calcistico. Nel senso che è stata con un argentino che ha giocato nel campionato peruviano. Dieguito però è un altro livello. I gossip che provengono dal Sudamerica dicono che Maradona ha già presentato la donna a sua figlia Gianinna.

E che Pamela abbia già i bagagli pronti per andare a vivere a Dubai con Maradona...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
maradonabiondapibe de orodiego
in evidenza
Mentana all'inizio della maratona Il Colle, il voto e l'ironia social

Quirinale/ Rete scatenata

Mentana all'inizio della maratona
Il Colle, il voto e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Mini classica si converte all'elettrico

Mini classica si converte all'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.