A- A+
Sport
el shaarawy modificato 11

EL SHAARAWY, ORGOGLIOSO DI INDOSSARE QUESTA MAGLIA - "Felicissimo per il rinnovo...prolungato il contratto fino al 2018! Orgoglioso e fiero di indossare questa maglia". Con queste parole su Twitter Stephan El Shaarawy commenta il prolungamento dell'accordo con il Milan fino al 2018.

EL SHAARAWY RINNOVA, ROSSONERO FINO AL 2018 - Il Milan e il "Faraone" insieme per altri 5 anni. Il club rossonero, infatti, ha reso noto sul proprio sito internet che "Stephan El Shaarawy ha prolungato il suo contratto al 30 giugno 2018". L'attaccante, nato a Savona il 27 ottobre 1992, ha esordito in serie A con la maglia del Genoa il 21 dicembre 2008 nel match che i rossoblu liguri vinsero per 1-0 al Bentegodi contro il Chievo. Con il "Grifone" anche nel 2009-2010 (solo due presenze in A), nella stagione successiva El Shaarawy si e' trasferito al Padova, per lui 25 partite e sette gol nel campionato di Serie B. Nel 2011 il trasferimento al Milan (22 presenze e due gol nella prima stagione), quest'anno la sua consacrazione e l'arrivo in Nazionale. In questa stagione il "Faraone" ha gia' segnato 16 reti nel campionato di serie A.

allegri modificato 11

ALLEGRI PENSA A SALAMON

Allegri marcia verso Milan-Lazio con un'idea che stuzzica i tifosi rossoneri: lanciare Salamon titolare. L'apprendistato del 21enne difensore polacco, prelevato a gennaio dal Brescia, procede bene. La caviglia è a posto (si era fatto male nell'ultimo match disputato con la maglia delle Rondinelle) e la squalifica di Philippe Mexes (oltre all'indisponibilità di Bonera) induce il tecnico livornese a valutare tutte le opzioni. Quattro i centrale a disposizione: Zapata (che nelle ultime due sfide Barça-Inter ha fatto benino dopo mesi incerti), quindi l'esperto Marione Yepes (pronto al rilancio da titolare) e il neo-arrivato Zaccardo (nessuna chance da quando ha lasciato Parma). Teoricamente Salamon dovrebbe accomodarsi in panchina, com'è successo per la prima volta nel derby. Però Max Allegri lo sta valutando con molta attenzione e nell'ultima seduta di allenamento lo ha provato al fianco di Zapata. Segno di fiducia e attenzione. Se non fosse con la Lazio, c'è comunque da aspettarsi un prossimo esordio.

BERLUSCONI ALLO SCOPERTO SU BOJAN

Intanto radiomercato porta due notizie. La prima che Silvio Berlusconi è sempre più convinto a riscattare Bojan e lo ha detto chiaramente anche agli spagnoli di As: "Lo considero un giocatore molto utile per la qualità che ha e per la sua visione di gioco. E' nei nostri piani futuri e crediamo che possa diventare un nostro giocatore". Ci si attende, come scriveva Affari nei giorni scorsi, uno sconticino del Barça rispetto ai 15 milioni fissati.

JORGINHO E DAF - La seconda dà un ulteriore avvicinamento al 21enne mediano italo-brasiliano del Verona, Jorginho. Giocatore completo nelle due fasi (difensiva e di costruzione), il Milan si è mosso per tempo per soffiarlo alla concorrenza. Ci sono state interferenze importanti (Lazio, Psg e Inter), ma i contatti con la dirigenza scaligera sono in fase molto avanzata. Tenendo conto della promozione di Brian Cristante in prima squadra (nazionale Under 19 anche se ha 17 anni, centrocampista alla Redondo che piace a mezza Europa, ma che vedrà prolungato il suo contratto), il reparto di mezzo del Milan promette un ulteriore ringiovanimento fatto con un mix di forza fisica e ottime doti tecniche. Da segnalare poi che Adriano Galliani ha espresso interesse per un alto giovane. Si tratta di Mohamed Daf, centrale di centrocampo dell'Anderlcht che si è messo in mostra proprio nel Torneo di Viareggio che ha vinto in finale contro la Primavera di Aldo Dolcetti.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milanbojanberlusconi
in evidenza
Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

Calciomercato

Barak, nuovo crack della serie A
Milan in pole. Ma la Juventus...

i più visti
in vetrina
Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: On air in Italia il nuovo spot di Giulia e Stelvio

Alfa Romeo: On air in Italia il nuovo spot di Giulia e Stelvio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.