A- A+
Sport
Milan, Inzaghi: "Mihajlovic al mio posto? Discorsi da bar"

"I discorsi sull'allenatore del prossimo anno sono chiacchiere da bar". Il tecnico del Milan, Filippo Inzaghi, commenta la voci sui tecnici che potrebbero succedergli in panchina a partire da luglio, in primis il suo avversario del match di San Siro, l'allenatore della Sampdoria Sinisa Mihajlovic (nella lista anche di Aurelio De Laurentiis a Napoli, anche se per il dopo-Benitez, c'è un Luciano Spalletti caldissimo e pronto a tornare dopo la scadenza di contratto con lo Zenit). 

Pippo ha commentato anche le dichiarazioni del suo maestro di tanti anni rossoneri: "Sentire le parole di Ancelotti nei miei confronti mi fa molto piacere. Cerchero' di fare bene da qui alla fine, le sue parole mi riempiono di orgoglio e gratitudine. Il mister e' un bell'esempio per me che ho appena iniziato questa carriera, so come si comportava e questo mi puo' aiutare molto".  

Il tecnico del Real Madrid si era pubblicamento speso per la causa di Inzaghi dicendo che va confermato alla guida del Milan. "Ci sono stati tanti cambi, infortuni, è alla prima esperienza. Dargli una chance il prossimo anno sarebbe una cosa corretta". 

Tornando a Inzaghi, l'allenatore rossonero ha smentito le voci di un El Shaarawy (guarito e voglioso di tornare in campo) in partenza a fine stagione (dall'ipotesi di prestarlo al Genoa vista l'esperienza di Niang sino a qualche timido rumors inglese): "Resterà al Milan. Gli auguro di stare bene. È giovane ed è un grande professionista"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milaninzaghimihajlovicsampdoria
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Peugeot: la filosofia della guida elettrica

Peugeot: la filosofia della guida elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.