A- A+
Milan News
Pensioni, aumento assegni. Salvini esulta: "Nostra battaglia". Pensioni news

Pensioni, aumento assegni. Salvini esulta: "Nostra battaglia". Pensioni news

"Aumentare le pensioni di invalidità civile che oggi sono di appena 285 euro è una battaglia storica della Lega oggi rafforzata da una sentenza della Corte Costituzionale", ha spiegato Matteo Salvini. Il leader della Lega ha commentato quanto stabilito dalla Corte costituzionale esaminando una questione di legittimita' sollevata dalla Corte d'Appello di Torino. "E' necessario alzare queste pensioni, così non garantiscono i bisogni primari della vita"

Pensioni, aumento assegni ufficiale. Bomba per i pensionati: ecco chi lo avrà. Pensioni news

Pensioni di invalidità aumentate perché anticostituzionali. La legge "non assicura i mezzi necessari per vivere", ha spiegato la Consulta sulle pensioni degli inabili al 100%. I "285,66 euro mensili, previsti dalla legge per le persone totalmente inabili al lavoro per effetto di gravi disabilità, non sono sufficienti a soddisfare i bisogni primari della vita". Per la Corte Costituzione in tema di pensioni per invalidi è violato il "diritto al mantenimento" che la Costituzione, con l'articolo 38, garantisce agli inabili.  

Pensioni, aumento assegni pensionistici: arriva la conferma, ecco per chi. Pensioni news

La decisione che porterà all'aumento delle pensioni di invalidità arriva dopo che la Consulta in camera di consiglio ha esaminato una questione di legittimità costituzionale sollevata dalla Corte d’Appello di Torino. I giudici piemontesi avevano ritenuto la somma prevista dalla legge "insufficiente a garantire il soddisfacimento delle elementari esigenze di vita". Sostenevano che violasse il primo comma dell'articolo 38 della nostra Costituzione, secondo cui “ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al mantenimento e all’assistenza sociale". L’aumento degli assegni pensionistici è un argomento dibattuto da molto tempo, ma tutto è rimasto fermo fino alla richiesta della Corte di Appello di Torino.

La Corte Costituzionale adesso afferma che il cosiddetto ‘incremento al milione’ con riferimento alle lire, pari a 516,46 euro, da tempo riconosciuto per vari trattamenti pensionistici dalla legge numero 448 del 2011, “debba essere assicurato agli invalidi civili totali” di cui parla la legge 118 del 1971, “senza attendere il raggiungimento del 60° anno di età, attualmente previsto dalla legge”. Di conseguenza, “questo incremento dovrà d’ora in poi essere erogato a tutti gli invalidi civili totali che abbiano compiuto i 18 anni e che non godano in particolare di redditi su base annua pari o superiori a 6.713,98 euro”. Questa pronuncia “non avrà effetto retroattivo e dovrà applicarsi soltanto per il futuro”, a partire dal giorno successivo alla pubblicazione della sentenza sulla ‘Gazzetta Ufficiale’.

Pensioni, aumento assegni pensionistici per gli invalidi. Palla a Giuseppe Conte

Sull'aumento delle pensioni la palla passa al governo. Giuseppe Conte ha promesso a conclusione degli Stati Generali: "Le pensioni d'invalidità sono anticostituzionali? Le aumenteremo. E prenderemo nuovi provvedimenti per non lasciare indietro nessuno, soprattutto chi ha più bisogno".

Loading...
Commenti
    Tags:
    pensionipensioni newspensioni novitàpensioni di invaliditàpensioni di invalidità aumentipensioni di invalidità inpsaumento pensioniaumento pensioni invalidità
    Loading...
    in evidenza
    Elisabetta Canalis sexy da morire Costume leopardato. E il lato B...

    Belen, Diletta e... Le foto delle Vip

    Elisabetta Canalis sexy da morire
    Costume leopardato. E il lato B...

    i più visti
    in vetrina
    BELEN, LATO B IN BARCA: FOTO DA SOGNO IN MOTOSCAFO

    BELEN, LATO B IN BARCA: FOTO DA SOGNO IN MOTOSCAFO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Di Silvestre, Presidente e A.D. BMW Italia SpA: si riparte dal cliente

    Di Silvestre, Presidente e A.D. BMW Italia SpA: si riparte dal cliente


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.