A- A+
Sport
Milan, un gruppo vicino a Thohir ha offerto 970 milioni

"Tre settimane fa c'è stata una cena alla quale era presente Berlusconi e Fedele Confalonieri. E' stata presentata la proposta più seria trovata da questi intermediari, pari a 970 milioni di euro". Lo ha rivelato Marco Belinazzo, giornalista del Sole 24 Ore a Radio 24. Aggiungendo altri dettagli: "L'offerta viene da un fondo di Singapore di cui fanno parte una serie di persone sulla cui identità sto ancora lavorando. Sono amici di Thohir". Silvio ha detto no: "L'offerta è stata rifiutata. Berlusconi ritiene che il Milan valga 1 miliardo e mezzo". Stando a queste indiscrezioni però resta la volontà del patron di lasciare il club rossonero. "Per la prima volta Berlusconi ha dato mandato di vendere il Milan. C'erano sicuramente delle chiacchierate fatte con banche d'affari, ma stavolta è arrivato il mandato di vendere il Milan". E Mr Bee? "Poco credibile. Ha avuto una grossa serie di vicissitudini giudiziare di vario tipo. Non è ciò che i tifosi milanisti sognerebbero".

Il broker thailandese Bee Taechaubol dal canto suo continua a giurare di voler prendere il Milan. “Non è beneficenza: il potenziale del calcio nel nostro continente è straordinario. E non è speculazione: il nome e il prestigio del club lo escludono in partenza. Ho esposto un progetto di sviluppo articolato, con un piano particolareggiato per ogni grande città d’Asia. Sono convinto del formidabile valore del brand su un mercato da potenziare. Io non millanto capitali. La proposta è seria e solida. I colloqui con Berlusconi sono stati sereni e gradevoli”. Ma i dubbi su di lui restano.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milanberlusconithohirmr bee
in evidenza
Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

L'inverno è lontano

Ognissanti, caldo quasi estivo
Alta pressione da Nord a Sud

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.