A- A+
Sport
montezemolo alonso

"Abbiamo fiducia nella FIA": con queste parole il Presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo, ha commentato a margine della cerimonia d'inaugurazione del nuovo Museo Ferrari a Maranello, il caso relativo al test effettuato dalla Mercedes dopo il Gran Premio di Spagna. Nessun commento da fare, ha detto ancora Montezemolo, ma solo una presa d'atto positiva che la Federazione sta seguendo bene la vicenda: "Speriamo - ha detto ancora Montezemolo - che la Formula 1 mantenga la sua serieta' e abbiamo fiducia che chi tenta di eludere i regolamenti sia seguito e perseguito, anzi piu' perseguito che seguito".

Giovedì 20 giugno ci sarà l’udienza in cui la Mercedes sarà chiamata davanti al Tribunale Internazionale della FIA a Parigi in merito al test Pirelli svolto in Spagna con i due piloti ufficiali, Lewis Hamilton e Nico Rosberg, e le monoposto del 2013.

Montezemolo si e' poi detto consapevole di cosa fare per vincere ed ha annunciato, "una lunga e approfondita riunione con Domenicali e tutti i tecnici: sanno bene che cosa ci serve per migliorare e sono convinto che fino all'ultima gara ci sara' una Ferrari protagonista e competitiva, che non molla e che ha tutti gli elementi per migliorarsi" ." Domenica - ha concluso il presidente della casa di Maranello - ho visto ancora una gara straordinaria di Alonso ed una Ferrari protagonista. Magari in futuro speriamo che faccia piu' caldo nei weekend di gara?"

Tags:
montezemolofiaferrarimercedespirelli
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical

BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical


motori
Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.