A- A+
Sport
Rumors, Massimo Moratti lascerà l'Inter dopo l'estate

Mentre Thohir è al lavoro per potenziare la squadra e sta cercando di perfezionare alcuni colpi (da Rabiot a, soprattutto, M'Vila), una voce piomba sul mondo nerazzurro: Massimo Moratti  rimasto nell’organigramma del club con la carica di presidente onorario (dopo la cessione del 70% delle azioni) potrebbe lasciare il club del cuore in vista della prossima assemblea dei soci in programa a ottobre. Lo riporta il CorSport, secondo cui sono troppo diverse le visioni, sia a livello operativo che di programmazione per il prossimo futuro tra l'ex patron (confinato a un ruolo secondario) e il magnate indonesiano.

L'Inter di Moratti sta infatti scomparendo: via Ivan Ramiro Cordoba e Marco Branca (oltre a Stefano Filucchi entrato nel cda del Cagliari di Giulini), mentre si è insediato Michael Bolingbroke, 47enne manager inglese fortemente voluto da Thohir e chiamato a potenziare il marketing dopo le positive esperienze al Cirque du Soleil e al Manchester United (leader mondiale nei ricavi nel 2013 da match day con 127 milioni, contro i 20 dell'Inter e i 40 della Juventus con stadio di proprietà). 

Mirabelli nuovo capo degli osservatori nerazzurri - L'Inter ha nominato Massimiliano Mirabelli nuovo capo degli osservatori nerazzurri. "Si tratta di un vero e proprio ritorno a casa dopo l'esperienza con il Cosenza, come direttore generale, la prima volta all'Inter come osservatore (fino al 2013) e l'avventura in Inghilterra con il Sunderland della scorsa stagione", informa la societa' sul proprio sito internet. "Desidero ringraziare il presidente Erick Thohir, il direttore generale Marco Fassone e il direttore sportivo Piero Ausilio per l'opportunita' concessami. Tornare a lavorare per l'Inter mi onora e spero di contribuire il piu' possibile a un futuro in linea con la grande storia di questa societa'", ha dichiarato Mirabelli.

Tags:
morattiinterthohir
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.