A- A+
Sport
Napoli, agente di Higuain: "Non capisco cosa voglia De Laurentiis"

"Higuain rimane al Napoli al 100% ma non capisco la strategia del presidente. Non abbiamo mai parlato con altre squadre, ma lui parla della clausola rescissoria. O è una strategia per venderlo a un prezzo altissimo o perché vuole 90 milioni". Lo ha spiegato Nicola Higuain, agente e fratello di Gonzalo, ai microfoni di Radio CRC.

Poi aggiunge: "Credo che se un club non voglia vendere un calciatore, non debba attribuirgli un prezzo, ma semplicemente dichiararlo incedibile. Higuain ha tre anni di contratto con il Napoli: è arrivato perché voleva disputare la Champions in azzurro. Purtroppo con la Lazio è sfumato questo sogno e adesso aspettiamo che il Napoli faccia una buona campagna acquisti per raggiungere nuovamente la Champions. Servono giocatori esperti".

"Ad oggi la percentuale di permanenza di Higuain a Napoli è pari al 100%. È a tutti gli effetti un calciatore del Napoli, ha un contratto di tre anni, ma non posso dire che resterà in azzurro tutta la vita perché nel calcio tutto può accadere", sottolinea.

Quattro penalty sbagliati con la maglia del Napoli (compreso quello che poteva dare vittoria a qualificazione in Champions contro la Lazio nell'ultima giornata), più quello decisivo nella finale di Coppa America che ha visto perdere l'Argentina con il Cile. Il fratello però giura: "Continuerà a tirare i rigori perché ha due palle così. Conoscendo Gonzalo è stato lui a chiedere di tirare il rigore contro il Cile".

Tags:
napolihiguainde laurentiis

i più visti

casa, immobiliare
motori
Con Citroen Ami alla scoperta di Monza

Con Citroen Ami alla scoperta di Monza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.