A- A+
Sport
Parma, Pizzarotti: "Manenti è molto confuso..."

"Credo sia ancora molto confuso, dice che la societa' la compra qualcuno, ma che lui resta, io, pero', dubito che lascerebbero a lui la presidenza. Credo che abbia poche idee, ma confuse, noi continueremo a lavorare, anche se dall'esterno, cercando di gestire il club con i giocatori". Con queste parole il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, ai microfoni di 90° Minuto, commenta le dichiarazioni rilasciate dal presidente Manenti a Raisport. "Ci aspetta un'altra settimana impegnativa, gia' da domani avremo un incontro piu' tecnico per capire quali possono essere le soluzioni per giocare la prossima partita al Tardini, martedi' probabilmente incontrero' Tommasi per affrontare l'argomento calciatori, vedremo". Poi Pizzarotti fa un'osservazione: "Taci vendendo a Manenti si e' sbarazzato di un problema che, invece, per noi si e' raddoppiato".

Tags:
parmapizzarottimanenti
in evidenza
Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"

Il tweet del virologo fa discutere

Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.