A- A+
Sport

Pato in rottura con il Corinthians e tentato dalla Premier League? Il presente del Papero è molto incerto. Il rigore fallito di recente contro il Gremio (costato al "Timao" la semifinale di coppa del Brasile), è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso nei rapporti con la tifoseria (che lo ha attaccato via social network) e con alcuni media locali.

E il tecnico Tite gli ha dato del "bambino irresponsabile" di fronte ai compagni. Non solo parole: per lui c'è stata anche la panca iniziale nel derby contro il Santos. E quando è subentrato a inizio ripresa sono partiti subito fischi nei suoi confronti.

Cessione a gennaio? Il Corinthians valuta e gli 8 gol in 24 sembrano pochi per un giocatore costato 15 milioni e atteso al grande rilancio dopo le stagioni piene di infortuni con la maglia del Milan. Ma chi può corteggiare Pato? Il giocatore ha detto a Sportv che il Tottenham ha manifestato interesse durante l'ultima finestra di mercato estiva in Europa. "Ho ricevuto delle offerte. Il Tottenham ha chiamato il Corinthians, ha inviato un fax per avere la mia firma per trasferimento nella scorsa finestra di mercato, ma mi sono seduto con i dirigenti del Corinthians e il mio agente ed ho detto loro che volevo restare", ha spiegato. A gennaio tutto potrebbe cambiare e oltre alla squadra allenata da Andrè Vilas Boas si parla pure di Arsenal. Di certo i Gunners cercano una seconda punta, se è vero che, come spiega caughtoffside, in queste ore viene rilanciato anche un interesse per El Shaarawy con possibile offerta da 30 milioni (tutta da formalizzare) nei confronti del Milan. Sul Faraone anche Liverpool e Borussia Dortmund: a gennaio dovrà prendere decisioni importanti dopo aver scelto di restare rossonero la scorsa estate, rifuutando ogni proposta pervenutagli...

Tags:
patoarsenaltottenham
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.