A- A+
Sport
Juve, per la stampa inglese il Chelsea piomba su Pogba

Nuove sirene inglesi per Paul Pogba. Se l'altro giorno si parlava a buon titolo di un prossimo assalto del Manchester City (come erede di Tourè) al centrocampista bianconero ora, stando a "caughtoffside", il Chelsea sarebbe disposto a offrire oltre 75 milioni di euro alla Juventus per assicurarsi il 21enne centrocampista francese, stabilendo un nuovo record per il calciomercato britannico. Un modo anche per rispondere alle operazioni faraoniche di Manchester United e Real Madrid. Senza contare lo strapotere economico del Psg e la soldità di club come Bayern Monaco e Barcellona.

Va detto che Pogba è vicino all'annuncio di  rinnovo di contratto con la Juventus. Ma di fronte a un'offerta faraonica in termini di cartellino e ingaaggio, sarebbe comunque complesso per entrambe le parti rifiutare...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pogbajuventuschelseamanchester citypsgreal madrid
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.