A- A+
Sport
Pogba, proposta Barcellona: lo prende ora e resta un anno alla Juve

Corsa a Pogba: tutte le indiscrezioni delle ultime settimane riportano un Psg in vantaggio sulle rivali per prendere il centrocampista della Juventus. Ma le due big spagnole non si sono certo arrese. Stando al Mundo Deportivo, diario catalano, il Barcellona è più che mai sul 21enne gioiello bianconero, malgrado il famoso problemino (mercato bloccato dalla Fifa fino al gennaio 2016). I catalani sono disposti ad acquistare subito Pogba dalla Juve (valore di mercato tra gli 80 e i 100 milioni) lasciandolo però in prestito a Torino fino all'estate del 2016 (visto che il francese non vuole cambiare maglia a metà stagione e a quel punto non potrebbe più disputare le fasi finali della Champions League quell'anno). Sempre secondo Il Mundo Deportivo ci sarebbe già stato un incontro tra Ariedo Braida e Beppe Marotta, oltre a continui contatti con Raiola.

Il Real Madrid comunque non si arrende e cala l'asso Zidane per mettere a segno un nuovo colpo galactico. L'allenatore francese attualmente al Castilla (ma identificato come erede di Ancelotti il prossimo anno) avrebbe preso contatto con Pogba per convincerlo a vestirsi di blanco. "Considerando l'età che ha e il potenziale, credo che abbia ancora del margine per migliorare. E quando parliamo di un giocatore così, è logico che il Real o un altro grande club sia interessato. E' logico, no? E' giovane, forte e può progredire...", ha detto Zizou a Canal Plus.

"Il Real ha l’abitudine di usare dei giocatori come dei fazzoletti usa e getta, magari comprandoli solo dopo sei buone gare al Mondiale. Noi non vogliamo un club così, ma uno che creda nel potenziale di Pogba. Non chiudo le porte al Real, ma non gliele apro neppure", aveva detto Mino Raiola di recente. Ma tra le parole e i fatti ci sono di mezzo i milioni che Florentino Perez può mettere sul tavolo delle trattative. Senza dimenticare il fascino madrileno.

Tags:
pogbabarcellonajuventusreal madridzidane
in evidenza
Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"

Il tweet del virologo fa discutere

Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.