A- A+
Sport
Prandelli: "Ferito da Della Valle. E aspetto che Giuseppe Rossi..."

"Rapporto Della Valle-Firenze? La risposta sono i 22mila abbonati, le proteste nascono dall’amore per la Fiorentina, i tifosi adorano la squadra a e vorrebbero vederla sempre nei primi tre posti o vincere lo Scudetto. Il mio rapporto con Diego Della Valle? Non c’è nessun tipo di rapporto, io non porto rancore verso nessuno anche se certe esternazioni mi hanno ferito, ma questa è la vita". Confessioni firmate da Cesare Prandelli.

L'ex ct della nazionale ed allenatore della Fiorentina ha parlato anche del rapporto con Pepito Rossi, che lui alla fine decise di non convocare per i Mondiali del 2014: "Questo è un caso a parte, lo ripeto da tifoso della Fiorentna, per me è un fenomento dal punto d vista calcistico. Da un altro punto di vista mi aspetto ancora una parola con 5 lettere (scusa, ndr)", spiega a Radio Blu.

Sull'esonero di Vincenzo Montella: "Non mi piace fare polemiche, non voglio associare il caso di Vincenzo con il mio, non conosco i dettagli, solo il tempo dirà se i proprietari hanno deciso bene".

Sempre restando in viola, Prandelli parla di Paulo Sousa. "Il giudizio è positivo, i giocatori stanno cercando di fare quello che l'allenatore vuole, ci vuole del tempo. La classifica? I 9 punti sono importanti. I viola stanno facendo bene, si è visto visto la volontà dei giocatori di andare a prendere palla, la difesa però si deve alzare di più col centrocampo e l'attacco. Il mercato? Firenze è una piazza molto ambiziosa che vuole confrontarsi con altre squadre. Durante la mia esperienza sono stato benissimo, siamo arrivati in Champions League quattro volte e sul mercato ci sono sono state situazioni dettate dal bilancio".

Tags:
prandellidella vallegiuseppe rossinazionalefiorentina
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.