A- A+
Sport
Galatasaray in crisi nerissima. Prandelli a rischio esonero

Il durissimo 4-0 subito contro il Başakşehir è l'ennesima bordata alla panchina di Cesare Prandelli. Il tecnico bresciano rischia seriamente l'esonero. Mentre su twitter si fa largo  l’hashtag: #Prandelliİstifa (Prandelli dimettiti), il malumore è ai massimi livelli. La qualificazione agli ottavi di Champions pare una chimera dopo un punto in tre partite del girone, il campionato sta portando delusioni: seconda sconfitta in sette partite (13 punti, uno sotto al Besiktas che però ha anche una partita in meno).

Ma è la situazione ambientale la cosa peggiore. Nei giorni scorsi Prandelli aveva subito critiche pure per aver detto che l'obiettivo della stagione era il ventesimo titolo nazionale. Nulla di sbagliato, anzi, puro realismo. Ma pure su questo l'ex ct è stato messo in croce. In più il presidente che lo aveva chiamato al Galatasaray ha lasciato ed è difficile pensare che il nuovo management possa spendersi in sua difesa. Vero che il nuovo numero uno (traghettatore sino a maggio 2015), l'avvocato 77enne Duygun Yarsuvat si era speso in parole di difesa di Prandelli (a differenza del rivale sconfitto, Alp Yalman). Ma avrà voglia di difendere un  tecnico non suo in questa bufera?

I giocatori comunque restano al suo fianco. L'ex centrocampista bianconero Felipe Melo ha giurato che "è solo colpa nostra. Dobbiamo sudare per la maglia".

Tags:
galatasarayturchia
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.