A- A+
Sport
Prandelli: "Aspetterò Rossi sino all'ultimo. Berardi? Prima l'Under"

"Non me ne sarei mai andato dalla Fiorentina pero' ci sono state situazioni particolari. Penso che in questo momento sia in buone mani, c'e' un allenatore veramente bravo, una societa' che in questi anni ha dato un'impronta importante, non soltanto dal punto di vista sportivo, quindi auguro un grande futuro alla Fiorentina". Parola di Cesare Prandelli. "Il mio futuro? Adesso sono ancora legato alla Nazionale, poi si vedra'". Il Ct ha poi parlato anche di Giuseppe Rossi e Mario Balotelli. "Pepito manca sia alla Nazionale che alla Fiorentina. E' un ragazzo che ha non soltanto delle grandi qualita' tecniche, ma anche grandissime qualita' morali e riesce sempre a dare alla squadra lo spirito giusto. Non si prende mai troppo sul serio, e' un ragazzo modesto, umile, che lavora tutti i giorni. Lo aspetteremo fino all'ultimo giorno utile, speriamo che possa recuperare per il Mondiale". Quanto a Balotelli. "Purtroppo vive in una situazione in cui e' sempre sotto pressione e non e' facile per nessuno esserlo continuamente. Ogni tanto ci mette del suo, fa qualche casino ma fondamentalmente e' un ragazzo buono, generoso. Quando siamo venuti qui al Meyer con la Nazionale e' stato molto disponibile, contento perche' aveva capito che bastava uno sguardo o una carezza da dare ai bambini per farli felici e farli rimanere incantati". Una battuta su Berardi. "Nelle settimane scorse ho detto che deve tornare a concludere il percorso che aveva iniziato con l'Under 21, al termine di quel percorso noi lo prenderemo sicuramente in considerazione"

"Piu' ci avviciniamo al Mondiale - ha aggiunto Prandelli - e piu' sentiamo la pressione, ma dobbiamo arrivare preparati anche da questo punto di vista. Rappresenteremo l'Italia e quindi, a parte le cose di campo, dobbiamo essere squadra sempre, dando un'immagine positiva di tutto quello che facciamo". Il ct azzurro ha smentito le indiscrezioni che arrivano dall'Inghilterra: "Non sto assolutamente studiando l'inglese. Il mio futuro? Il futuro e' gia' ora..." ha chiosato Prandelli accostato ormai da tempo alla panchina del Tottenham per la prossima stagione. Al momento l'ex tecnico della Fiorentina e' concentrato solo sul Mondiale. "Uno stage prima del Brasile? Vediamo, valuteremo. Abbiamo cercato di capire se c'era il margine per farlo, poi stara' alla Lega dare eventualmente la disponibilita'". Non solo azzurro, anche campionato con il posticipo di lunedi' tra due delle sue ex squadre. "Come responsabile della Nazionale mi auguro sempre di vedere un calcio piacevole e quando ci sono Parma e Fiorentina in campo, le possibilita' che questo accada sono molte"

Tags:
prandellipepito rossi
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Hannibal mette a fuoco l'Italia Meteo, temperature fino a 35°

Hannibal mette a fuoco l'Italia
Meteo, temperature fino a 35°


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.