A- A+
Sport

Il futuro di Carlo Ancelotti sembra essere a Madrid, sulla panchina del Real, ma secondo "L'Equipe" il Psg continuera' a parlare... italiano. Il quotidiano francese apre la sua versione on line spiegando che, in caso di addio a fine stagione, il successore di Ancelotti sara' un suo connazionale. Chi? Tre i nomi: quelli di Roberto Mancini, Luciano Spalletti e Fabio Capello. Secondo "L'Equipe" Ancelotti e' ormai vicinissimo al Real Madrid, ma si aspetta la certezza matematica del trionfo in campionato per un incontro con lo sceicco Tamim bin Hamed Al-Thani. L'ex tecnico del Milan ha un contratto fino al 2014 col club parigino che nelle ultime settimane ha pensato anche a Benitez e Wenger, piste che, pero', si sarebbero raffreddate, mentre hanno preso il sopravvento quelle che portano in Italia.

ancelotti modificato 1

Mancini, attualmente al Manchester City, Spalletti, ora allo Zenit San Pietroburgo, e Fabio Capello, ct della Russia, sono tutti sotto contratto, ma sarebbero stati tutti contattati dai dirigenti del club parigino. "L'Equipe" chiude soffermandosi su Capello che ha come obiettivo la qualificazione ai Mondiali del 2014 con la sua Russia, ma che potrebbe anche non rimanere insensibile al corteggiamento del Psg, dove troverebbe tanti giocatori italiani o comunque legati al nostro calcio. L'Equipe, pero', alla fine non esclude anche la conferma di Ancelotti.

Tags:
psgancelottiallenatore
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.