A- A+
Sport
Psg, Ibrahimovic gela il Milan e svela i suoi programmi

"Sono felice a Parigi. Ho un contratto con il Psg per un anno ancora. Mi sento bene e la squadra si rinforza di anno in anno. E' sempre piu' forte e puo' fare grandi cose in Champions League". Intervistato dopo il successo sul Manchester United nell'International Champions Cup, Zlatan Ibrahimovic allontana nuovamente un suo addio al Psg e quindi la possibilita' di un ritorno al Milan.

Il 34enne attaccante svedese precisa: "Se andro' negli Stati Uniti? Questa sara' una sorpresa ma si', perche' no? Dopo il mio ultimo anno a Parigi", conclude l'attaccante svedese.

Stando alle sue parole quindi nel 2016 raggiungerà Pirlo, Xavi e i big d'Europa che hanno varcato l'Oceano inseguendo i dollari americani.

Resta però forte la sensazione che le parole di Ibrahimovic siano di facciata e che da inizio a gosto ogni giorno possa essere buono per il suo ritorno al Milan. Contratto biennale o triennale complessivo da 24 milioni netti. Poi gli Stati Uniti.

Tags:
psgibrahimovicmilan
in evidenza
"Le intercettazioni sono una forma di sputtanamento, i cinesi sono più liberali di noi". Il graffio della Chirico

Guarda il video

"Le intercettazioni sono una forma di sputtanamento, i cinesi sono più liberali di noi". Il graffio della Chirico


in vetrina
Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te

Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te


motori
Renault presenta la sua prima collezione di NFT “genR5”

Renault presenta la sua prima collezione di NFT “genR5”

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.