A- A+
Sport
Ancelotti va ko, ma il Barcellona non ne approfitta

Il Real Madrid perde nel pomeriggio, ma il Barcellona non riesce ad approfittare della situazione nel match serale per superare in classifica proprio i blancos e portarsi in vetta alla graduatoria. Nel posticipo della 17esima giornata della Liga, infatti, il Barca e' stato sconfitto di misura a San Sebastian dal Real Sociedad a causa di un autogol di Jordi Alba ad inizio match. Luis Enrique aveva lasciato Messi e Neymar in panchina, inserendoli all'inizio della ripresa, ma la squadra di casa riesce a contenere i blaugrana.

Il Real di Ancelotti resta dunque al primo posto con 39 punti, seguito da Barcellona e Atletico Madrid a 38. Peraltro il Madrid ha una partita in meno: deve recuperare con il Siviglia e in caso di vittoria potrebbe allungare ancora.

Impresa Valencia,dopo 22 vittorie Real rimontato e va ko - Dopo 22 vittorie consecutive il Real Madrid scivola al Mestalla. La squadra di Ancelotti, campione d'Europa e del mondo in carica, perde 2-1 in casa del Valencia nella 17esima giornata del massimo campionato spagnolo. Blancos in vantaggio al 14' grazie a un calcio di rigore trasformato da Cristiano Ronaldo. I padroni di casa non mollano, e nella ripresa (dopo il palo di Gomez al 47') arrivano i gol. Al 7' destro da fuori area di Barragan e la deviazione di Pepe nella propria porta beffa Casillas per l'1-1. Al 20' e' Otamendi a svettare in area di rigore e a segnare, di testa, il gol del definitivo 2-1. Inizia quindi male il 2015 del Real Madrid, mentre il Valencia si porta al quarto posto, a 34 punti.

Ancelotti, "prima o poi il ko doveva arrivare, ma la prestazione è stata buona" - "La sconfitta prima o poi doveva arrivare, complimenti al Valencia che ha lottato su ogni palla, ma ora non dimentichiamo tutto quello che abbiamo fatto". Carlo Ancelotti rende onore agli avversari, ma difende il suo Real Madrid che oggi e' caduto al Mestalla dopo 22 vittorie consecutive. I padroni di casa si sono imposti per 2-1 in rimonta al termine di una gara molto combattuta e in uno stadio che era una vera bolgia. "Abbiamo giocato una buona partita e non meritavamo di perdere - spiega l'allenatore italiano in conferenza stampa - Non abbiamo avuto la fortuna di capitalizzare le tante occasioni che abbiamo avuto, dovevamo essere piu' concreti, ma nel calcio queste partite possono capitare e io sono soddisfatto del lavoro della squadra anche nella gara di oggi"

Ancelotti fa i complimenti all'arbitro Manzano ("ha ben diretto in una partita in cui la pressione dei tifosi del Valencia era molto forte") e assicura che questa sconfitta non cambia l'umore della squadra. "La stagione e' lunga, noi siamo ben messi in classifica e questo ko non compromette il nostro cammino ne' il nostro ottimismo". Mercoledi' e' in programma il derby con l'Atletico Madrid per la Coppa del Re. "Metteremo in campo la migliore formazione possibile per vincere la partita. Dal punto di vista fisico la squadra sta bene", assicura Ancelotti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
real madridbarcellona. ligamessivalencia
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.